lunedì 23 gennaio 2017

Oggi di Torta al Cioccolato facciamo il bis.... Sofficissima© e Tenerina!!

Vi capita mai di avere voglia di qualcosa di buono, goloso, morbido e coccoloso???
Beh...che domanda ovvia....credo che capiti a tutti!!! :-)
Ultimamente a me succedeva con la torta al cioccolato......la pensavo spesso :-D e cercavo in rete ricette che potessero appagare il mio desiderio senza essere delle vere e proprie bombe caloriche, e soprattutto senza essere troppo asciutte, come spesso succede con le torte non farcite...

"Tenerina"

Gira che ti rigira, ho notato sul sito di Misya la Torta Tenerina di Maurizio Santin....inutile dire che mi ha conquistata subito!! Il fatto che rimanesse umida e morbida dentro, con una golosa crosticina fuori, preannunciava una ricettina coi fiocchi!!
Ovviamente mi sono messa all'opera, dopo averla bimbyzzata, e il risultato è stato fantastico!! Una vera goduria per il palato e per lo spirito!!!

Non ancora paga del risultato però, chissà perchè nella testa mi frullava l'idea di una torta ancora diversa, più soffice, meno umida, forse anche meno cioccolatosa, che fosse perfetta sia da mangiare a colazione pucciata nel latte, sia così, magari per togliersi una voglia....ma senza impastare la bocca...

Mica facile!!!
Ho ragionato sulle quantità della ricetta della Tenerina, ho fatto le mie valutazioni apportando delle modifiche e creando alla fine una ricetta diversa...tutta mia.....ho provato a mettere in pratica (in forno!) quanto pensato e.........quasi non ci credevo: avevo ottenuto proprio la torta che avevo in mente!!!
Un ottimo compromesso calorico, un equilibrio ideale tra cioccolato amaro e zucchero, ma soprattutto una sofficità senza pari....semplicemente perfetta, come la volevo io!!!!

Sofficissima©

Così ecco nascere la Torta al Cioccolato Sofficissima©..... Da mangiare a colazione, a merenda, a fine pasto, in un momento di crisi, in un momento di gioia...insomma, quando volete voi!!! Non vi deluderà!!

mercoledì 11 gennaio 2017

Direttamente dal Mercato di Rialto.........Zuppa di Pesce (senza spine)!!

Come ho già avuto modo di scrivere in questo post, con la scusa di dover raggiungere spesso Venezia per lavoro -cosa che ovviamente :-) non mi dispiace affatto!!- ne approfitto per fare ogni volta scorta di pesce direttamente al Mercato di Rialto!!!!
E' inutile.....il pesce lì è davvero più buono e più fresco!! Poi i prezzi sono molto convenienti (almeno rispetto a casa) e la scelta è tantissima! Infatti banchi sono un vero trionfo...tanto che i turisti pronti a fotografare cotanta meraviglia non mancano mai!!
Una delle cose che preferisco è il misto zuppa......una sorta di spezzatino di mare preparato coi ritagli del pesce, che però ha pochissimo scarto...


Qui a Torino non si trova... mi è capitato di chiedere la stessa cosa...... ma alla fine quello che ho ottenuto erano quasi solo lische e spine :-(
Insomma, paese che vai, usanza che trovi..... e il misto zuppa di Rialto è davvero un imperdibile!!
Oltre ad essere molto versatile, perché può anche essere utilizzato per preparare il ragù di pesce.......è ovviamente perfetto per preparare la Zuppa di Pesce!
Qui di seguito la mia proposta: è una versione tutta mia, che però a noi piace tanto perché si può gustare senza doversi preoccupare di spine, lische e scarti!!!



lunedì 2 gennaio 2017

Dopo le abbuffate delle feste...i Biscottoni Dietetici ai Datteri di Simo!!!

Avevo visto questa ricetta da Simo non molto tempo fa, e mi aveva subito intrigata, soprattutto per la presenza dei datteri e del miele, e l'assenza di zucchero e burro!!!
Così, colta da lodevole voglia di qualcosa di leggero in questo periodo natalizio, mi sono velocemente adoperata a prepararli!!
Davvero buoni!!! Perfetti da pucciare nel latte a colazione!!
Rispetto a Simo, ho solo fatto qualche piccola variante, e in più ho sostituito il cardamomo con la cannella, che ha conferito ai biscotti una nota che io amo molto!!


Provateli!!!!