giovedì 17 aprile 2014

Prepariamo a casa le merendine.....le Camille!!!

Ultimamente, grazie alla coscienza critica imparata da Gunther rispetto a tutte le porcherie che sono presenti nei prodotti dolciari confezionati destinati ai nostri bimbi, non mi sfugge un'etichetta!
Non è inconsueto infatti vedermi al supermercato per la spesa, mentre controllo ingredienti e valori nutrizionali di ciò che mi appresto ad acquistare, cercando di evitare ciò che può essere dannoso per la nostra salute, anche se sapientemente mistificato!!


Inutile dire però che per accontentare i figli a qualche prodotto bisogna cedere....così cerco di trovare il giusto compromesso scegliendo al meglio tra ciò che compro..... e poi mi ingegno per preparare in casa sempre cose nuove.... ed ecco qui: che ne dite di queste camille???
Non vi ricordano tanto quelle del supermercato???  Con la differenza che sappiamo cosa c'è dentro!!! E i nostri figli saranno contenti e più sani!!!


Post Sponsorizzato


SIMIL CAMILLE (di LuciaP di Quisquilie)

Ingredienti
  • 200 gr. di carote
  • 200gr. di zucchero
  • 2 uova
  • 40 gr di olio evo
  • 120gr. di latte
  • 300gr. di farina
  • 1 bustina di lievito
  • 50 gr. di mandorle sgusciate
  • un pizzico di sale
Preparazione
Inserire nel boccale lo zucchero e le mandorle 30sec vel 6, aggiungere dal foro del coperchio con le lame in movimento le carote tagliate a pezzi 30 sec vel 7 (aprite e controllate che tutto sia bene amalgamato).
Mettere le uova, l'olio, il latte, la farina e il pizzico di sale 1 min vel 6, unire il lievito 10 sec vel 6.
Preparare i pirottini sulla teglia del forno e versarvi il composto senza riempirli completamente. Cuocere in forno statico ben caldo a 160° per circa 25 minuti.

Cospargere le camille con zucchero a velo solo al momento di consumare. Si conservano in un contenitore semichiuso: devono prendere un po’ d’aria, altrimenti tendono a diventare troppo umide e “gnucche”!

Se al posto delle monoporzioni preferite la torta intera, potete provare anche questa versione di Torta di Carote!!!

Ciaooo


2 commenti:

Eleonora Gambon ha detto...

Da quando sono rimasta incinta ho iniziato a fare questo lavoro di cernita, tant'è che i miei figli assaggiano ben poche schifezze industriali e quando lo fanno...non piacciono!! È stato più difficile per me disintossicarmi...
Tengo la ricetta, qui le carote vanno alla grandissima anche tra i grandi!

Skyline Spirit ha detto...

pretty nice blog, following :)