lunedì 9 dicembre 2013

Il mio omaggio a Venezia: Seppie al Nero!

Io AMO Venezia!!
















E adoro il Mercato di Rialto!!!
















Soprattutto il mercato del pesce.....straordinario, soprattutto per me che arrivo da Torino, città non propriamente di mare ;-)
Mi piace girare fra i banchi, guardare il pesce e cercare di riconoscere il migliore, quello che potrebbe rendere al meglio nella mia cucina! Ormai nelle mie "gite" veneziane ho già affinato una certa preferenza fra i vari banchi, che finora non mi hanno deluso, proponendomi roba fresca e ad un prezzo che qui me lo sogno!!!
Ci sono stata pochi giorni fa, e oltre ad aver fatto scorpacciate di pesce in loco, ho fatto anche scorta da portare a casa, approfittando della stagione fredda grazie alla quale si mantiene bene nel viaggio, riposto nella borsa frigo!
Giretto a Rialto sul presto, riordino degli ultimi bagagli e partenza! E non importa se una volta arrivata a casa, impossibilitata a consumare subito tutto quello che avevo comprato, l'ho congelato.......sempre buonissimo rimane!!! Non so....mi sembra che il pesce che compro là abbia un altro gusto...vi confesso che da quando ho scoperto il piacere del pesce a Venezia qui non lo compro più volentieri.....
Mah...sarà una forma di gusto innato per il consumo dei prodotti locali ;-)
















Venendo alla parte più mangereccia di questo post, l'altro giorno tra le varie cose ho preso delle seppie freschissime, locali...il pescivendolo mi ha detto che erano state pescate con la sua barca...
Me le son fatte pulire e mi son fatta tenere da parte il nero: queste non le ho congelate, le ho preparate appena tornata.....
Che dirvi, una bontà, semplicemente una bontà....morbide, morbidissime, semplici da preparare, ma speciali da gustare!
Preparatele anche voi e mi direte! Unico dettaglio....non trascurabile...le seppie devono essere fresche ;-)  poi se sono di Rialto ancora meglio ;-)


lunedì 28 ottobre 2013

Una vera golosità: la Caprese al Limone...quasi come quella di De Riso!!

Correva l'anno 2007 ormai...quando ebbi la fortuna di trascorrere qualche giorno in Costiera Amalfitana!!! Quanti bei ricordi......il mare, i colori, i profumi, i sapori.......
Naturalmente con l'occasione non ci lasciammo scappare l'opportunità di visitare la pasticceria del famoso Sal De Riso...per assaggiare in loco qualcuna delle sue specialità!


Stuzzicata da una proposta di breve collaborazione da parte di questo sito di Ricette di Cucina, mi sono ricordata che la mia amica Cleopatra aveva tempo fa postato la ricetta della Caprese al Limone proprio di De Riso, così ho deciso che era giunto il momento di rimediare al fatto che dopo anni non avessi mai provato a preparare uno dei suoi dolci!
Se preferite una versione classica della famosa torta, potete provare la Torta Caprese del sito RicettaIdea di cui vi ho appena detto, diversamente, ecco questa versione al profumo di limone: certo, io non ho usato i limoni della Costiera, inoltre ho fatto qualche modifica alla ricetta originale oltre ad averla bimbyzzata, ma vi garantisco che è una bontà!

Fatemi sapere!!!

venerdì 18 ottobre 2013

Mamma come son buone....le Scaloppine al Marsala!

Eh sì...è proprio il caso di dire che nella sua semplicità questo sia uno dei piatti preferiti di mio figlio!!!
Quando gli preparo le scaloppine al marsala le finisce in un baleno, e sovente me le chiede! Che soddisfazione sentirlgi dire "uhhh buone mamma!!!"
E' una ricetta che viene dalla mia nonna!!! Per intenderci quella dei gnocchi e delle bistecchine!!
















Ho l'accortezza di usare un taglio di carne tenero, come la coscia rotonda di vitello che se tagliata molto sottile si usa anche per il carpaccio, perchè mantiene bene la cottura e resta molto morbida.
Allora, vi va di far felici anche i vostri figli? preparategli queste squisite scaloppine!!!

martedì 8 ottobre 2013

Autunno tempo di zuppe, tempo di funghi...Zuppa di Porcini!

Chi non muore si rivede!!!!

Allora...che tempo fa in giro??? Qui ha iniziato a fare freschino...l'autunno sta decisamente arrivando, e con l'autunno voglia di qualcosa di caldo!
Cosa di meglio quindi di una bella zuppa?! Il mio consorte è un appassionato cercatore di funghi, raccoglie solo porcini....ora sta "iniziando" anche il nostro cucciolo: adora portarlo nei boschi con lui!!!
Ecco quindi una profumata e gustosa zuppa ai porcini......per queste serate umide.....un piatto che scalda il cuore!!!


Post Sponsorizzato

martedì 2 luglio 2013

Fresca Estate....Alici Marinate!

Periodi intensi, tante preoccupazioni, ansie, ma anche belle soddisfazioni......
La vita del resto è così: tutta un'avventura da vivere giorno per giorno...mai uguale all'altro!!!
Il blog quindi si adegua ai miei ritmi, e per il momento langue!!!


Dai miei archivi, vi lascio però questa ricettina veloce veloce, adatta a questo periodo in cui fa piacere mangiare qualcosa di fresco e stuzzicante: le alici marinate sono perfette come antipasto, accompagnate da un crostino e da un buon bicchiere di vino bianco, magari per un allegro aperitivo con gli amici!


lunedì 6 maggio 2013

Poi li vestiamo.....Mixed Berries Cupcakes!!!!

Eh sì....perchè gli elegantissimi cupcakes, terribilmente di moda negli ultimi tempi, orgogliosamente esposti nelle vetrine di tante pasticcerie e di tanti blog che hanno fatto del cake design la loro fortuna....
Beh, diciamocelo: alla fine sono dei muffin vestiti!!! A volte con elaborate creazioni in pasta di zucchero, altre con più o meno caloriche creme, ma alla fine sempre muffin vestiti restano ;-)


Non che io voglia sfatare un mito eh.....per carità.....ma come spesso accade è bene capire che le cose a volte sono più semplici di come sembrano ;-)
Capita spesso infatti, soprattutto quando si parla di food e soprattutto da quando il food è diventato un business, che le cose ci vengano "fatte cadere dall'alto" regalando loro quell'alone prezioso che aumenta il desiderio...magari al solo fine di aumentarne il prezzo di vendita!
Già solo la terminologia riesce a fare la differenza: gli stessi prodotti da forno chiamati "Mixed Berris Cupcakes" oppure "Tortine Farcite con Crema ai Frutti di Bosco" emanano un fascino differente!!! 

Ok, business is business però......mi piace pensare che chi viene qui a leggermi trovi nelle mie ricette quella semplicità con la quale voglio comunicare che preparare qualcosa di buono....da soli....spesso è più semplice di quanto si pensi: l'appeal non sarà lo stesso certo...ma volete mettere la soddisfazione????

giovedì 2 maggio 2013

Prima li facciamo..... Basic Muffin!

Tutti conoscono questa ricetta......la famosa ricetta dei 7 vasetti......
Io stessa ve l'avevo già proposta qui, in versione plumcake...
Però è una ricetta così versatile che ben si presta alla realizzazione dei muffin! Basterà aver cura di usare solo 2 uova, in modo che i muffin rimangano più soffici, e il gioco è fatto!!
Ottavio, che ama poco il plumcake, i muffin fatti così li adora!!! Stranezze dei bambini!


Lo yogurt è a scelta: in base al gusto cambierà l'aroma dei muffin! Si può scegliere alla frutta, o al caffè, o al cocco...in questo caso una parte della farina può essere sostituita con del cocco grattugiato, per esaltare il risultato finale; o ancora se si sceglie uno yogurt bianco, l'impasto può essere arricchito con pezzetti di cioccolato (non dimentichiamo mai il riciclo delle uova!). Insomma, una ricetta, tante varianti!

Io l'ultima volta li ho fatti con lo yogurt ai frutti di bosco....il perché ve lo svelerò nel prossimo post....!!!

lunedì 29 aprile 2013

Fa ancora così freddo...ci gustiamo un bel Brasato al....

....Barolo???? Oddio.....se non volete far piangere il portafoglio.....il Barolo potete anche evitarlo!!!
Tradizione lo vuole preparato con questo pregiatissimo vino prodotto nelle Langhe (terra a me cara...come sapete, culla delle mie origini!) ma un tempo il barolo non era così prezioso, e soprattutto costoso come adesso, quindi se rabbrividite all'idea di spendere una cifra sostenuta per una bottiglia di nettare rosso per poi stapparla e usarla a cucinare.....potete tranquillamente usare anche un buon barbera, o comunque un vino rosso di corpo, magari della vostra terra!
Detto questo, parliamo del brasato!!! Mia suocera lo ha sempre fatto, molto buono, mi ha anche dato la ricetta, ma non so perché a me non veniva un granché! 
















Peccato che sia un piatto che a noi piace, e non mi rassegnavo all'idea di non riuscire a cucinarlo come volevo io!

martedì 23 aprile 2013

.....notizie dell'ultim'ora... "IL PD COMPATTO SU RENZI"....


E CERTO.....ADESSO SONO TUTTI COMPATTI SUL NOME DI MATTEO RENZI....ADESSO...

E PENSARCI QUAND'ERA ORA???
PENSARCI QUANDO C'ERANO LE PRIMARIE NO??? VERGOGNA......


Scusate l'OT...è vero che questo è un blog di cucina...ma è anche un pezzo della mia vita....

Besos ;-)

lunedì 22 aprile 2013

E dopo la torta....lo Zabaione...rigorosamente al Moscato!!!

Eh sì...dopo la Torta di Nocciole, non poteva mancare la crema che meglio la accompagna, lo Zabaione!
Dovete sapere però, che per me lo Zabaione è uno solo: quello al Moscato d'Asti!!! Nella mia concezione quello al marsala non esiste, nel senso che non mi piace, lo trovo stucchevole e nauseante.....insomma: lo zabaione al moscato è quello che mi ha insegnato mia nonna, è quello del cuore, dei ricordi, è quello dei sapori da bambina....insomma, uno zabaione che non è solo una ricetta ma è anche una storia!


Inutile negare però.....che lo zabaione, seppure delicato perché si usa il Moscato, sia un concentrato di calorie per via dello zucchero e delle uova......
Così, io che amo le salse ;-) ne ho inventata una che somiglia a uno zabaione, ma che zabaione non è.....
Insomma: uno zabaione "finto" per chi vuole abbattere le calorie, che vi garantisco sostituisce degnamente quello vero......facendosi mangiare con somma soddisfazione del palato!!!

Per il vino, io vi suggerisco il Moscato dell'azienda Elio Perrone di Castiglione Tinella: i miei amici Stefano e Giuliana producono uno dei moscati migliori sul mercato, e uno dei loro vini (il Bigarò) è stato anche bevuto da Obama!!! Lo zabaione al moscato è buono, ma con un moscato di qualità è ancora meglio!!!

Vi lascio entrambe le ricette, a voi la scelta, sapendo che sono tutti e due strepitosi....e poi, se volete sperimentare, con questo zabaione provate a preparare il mio Tiramisù al Moscato, vedrete che vi conquisterà!!! 

venerdì 19 aprile 2013

La torta perfetta.......Torta di Nocciole...senza burro e senza farina!

Come è possibile??? Due giorni due post???
Beh...da quando mi sono convertita ad un contratto del telefonino che comprende anche la navigazione in rete (sfruttando finalmente le potenzialità del mio smartphone!!) mi sono resa conto che avere il blog aggiornato potrebbe rappresentare una grande comodità in termini di "ricettario sempre a portata di mano"....

Ora non ho proprio più scuse: l'archivio di ricette in attesa s'ha da sfoltire!!!! ;-)
Ecco allora che arriva la ricetta di questa torta: la devo preparare oggi per un'amica, meglio pubblicarla quindi, per poterla consultare comodamente in caso di necessità!!!


Qui in Piemonte, nelle Langhe, abbiamo la fortuna di avere la Nocciola Tonda Gentile, un'eccellenza del territorio che tanti ci invidiano: conoscete già i miei Baci di Dama, ma anche la torta di nocciole è un vero must! Accompagnata da un buon bicchiere di Moscato, è un dolce di intramontabile bontà!
Nessuna delle torte di nocciole assaggiate in giro, o provate a fare a casa però, mi aveva soddisfatta completamente.....

giovedì 18 aprile 2013

Io ho un debole...per i Panini Semidolci!

Eh sì...i panini semidolci mi fanno impazzire!!! Sarà un retaggio degli anni del liceo (ahimè...son passati più di 20 anni, sigh), quando li compravo nel piccolo baretto interno farciti con wurstel e salsa rosa (al solo pensiero mi viene fame ;-) !!!!), ma ancora oggi davanti a un bel panino semidolce farcito, morbido e con la superficie lucida, non so resistere!!!


Perfetti per un buffet, farciti come più piace (wurstel e salsa rosa, appunto, gamberetti e salsa rosa, prosciutto e maionese, salame e maionese, insalata russa, acciughe e mozzarella....insomma, chi più ne ha più ne metta, basta avere fantasia!), sono ideali anche per una merenda o una colazione!
Io li preferisco in abbinamento a una farcitura salata, ma essendo semidolci a piacere possono essere serviti anche con una farcitura dolce, tipo confettura, cioccolato, miele...

mercoledì 10 aprile 2013

Lo mangiamo con le bacchette??? Riso alla Cantonese

Capita raramente che io prepari una ricetta e che decida di postarla subito sul blog!! Anche perchè ho così tante ricette ancora in archivio che attendono il loro momento di gloria che ogni volta devo scegliere accuratamente cosa pubblicare!


Il riso alla cantonese è un piatto che preparo spesso a casa: piace, lo trovo versatile e completo! Ieri mi è venuto particolarmente buono, e poichè sono finalmente riuscita anche a fotografarlo, questa volta ho pensato che andasse pubblicato subito....senza aspettare!
Così eccolo qua! Quella che vedete è una mia personale rielaborazione del metodo per realizzarlo con gli ingredienti che tutti ben conosciamo: non sono mai stata in Cina e non posso sapere come sia realmente il riso che preparano là... ma per gli amanti del genere, vi assicuro che fatto così è come quello che servono qui i ristoranti cinesi!

giovedì 4 aprile 2013

Troppe grigliate di carne nei giorni di Pasqua?! Mangiamo Veg: Seitan con Patate!

Allora, avete trascorso delle belle vacanze di Pasqua?
Certo...a Pasqua i giorni di fermo sono generalmente pochi, ma trovo siano comunque un'ottima occasione per staccare, e godersi appieno i propri affetti!! Io infatti ne ho approfittato per coccolare marito e figlio!

Si sa però che le feste sono in genere anche un'occasione per mangiare di più.....con la scusa di festeggiare si esagera sempre un po'...la Pasqua poi ha le uova di cioccolato (a proposito......io ne ho un sacco da riciclare....dovrò inventarmi qualcosa per consumare senza esagerare tutto il cioccolato che mi è avanzato!) che mettono a dura prova i golosoni, ed è famosa per essere periodo di grigliate, magari con le costolette di agnello...che non è certo magro ;-)

















Per alleggerire un po', vi propongo un piatto gustoso ma leggero, un piatto Vegan perfetto sia per chi non ama la carne, sia per chi ama sperimentare gusti diversi!


lunedì 25 marzo 2013

Ancora pesce? Sì!!!! Insalata tiepida di Baccalà e Patate

Devo dire che per quanto riguarda la nostra alimentazione, pur non dedicandomi alla ricerca di ingredienti strani, cerco di essere il più possibile varia, proponendo alternativamente carne, pesce, formaggi, uova, legumi, carboidrati...insomma quel "di tutto un po'" che alla fa bene e che accontenta tutti!
E siccome il pesce fa bene, eccomi a presentarvi un'altra ricetta dopo le capesante gratinate, che a mio parere è ottima dal punto di vista nutrizionale, e anche molto buona!


E' un piatto di lunga tradizione, proprio qui in Piemonte, perchè un tempo non esisteva la possibilità di reperire il pesce fresco come accade oggi, una volta i trasporti erano difficili, e l'unico pesce che arrivava fin qui dal mare era quello che si poteva conservare sotto sale: le acciughe e appunto i filetti di baccalà!
Devo dire che coi nomi si rischia un po' di confusione....baccalà, merluzzo, stocco....spesso i nomi cambiano o addirittura semplicemente si invertono anche solo da regione a regione.....ma tant'è: io come baccalà lo conosco, e come baccalà ve lo trascrivo ;-)

Spero vi piacerà!

giovedì 14 marzo 2013

Très Chic, Très Facile: Capesante Gratinate!

Ora...leggendo il titolo non pensate che il mio blog sia diventato Très Chic....
Resta un angolino semplice, dove mi piace postare le ricette che mi riescono bene: francamente non amo la cucina troppo elaborata, magari con ricette dal titolo altisonante che solo a leggerlo ci si mette un'ora!!!
Non sono il tipo da ingredienti particolari, ricercati....una buona cucina del territorio, coi prodotti che si trovano al banco del mercato...a volte con qualche interpretazione mia, è il tipo di cucina che mi piace di più! Immagino che chi mi legge se ne sia già accorto!!!



E allora...le très chic capesante gratinate cosa ci fanno nel mio blog?! Beh....a dispetto dell'apparenza sono un piatto davvero semplice, e poi se un piatto è elegante (come il patè di fegato, la mousse di tonno....), beh non è che io per principio non lo voglia preparare!!!
La verità è che cucino ciò che mi piace, e ne sono orgogliosa! E queste capesante sono buonissime!
Speciali per un antipasto con ospiti a cui tenete particolarmente, ottime come secondo piatto per chi ama mangiare poco!

lunedì 25 febbraio 2013

Un ingrediente...mille volti: Uova nel Nido!

Non so voi...ma io amo le uova! Sono un alimento in sé così semplice ma così versatile, nutriente, indispensabile per innumerevoli preparazioni...


E poi ancora adesso conservo il ricordo di quando piccolina, andavo dai nonni in campagna e avvicinandomi pian piano al pollaio... la magia compariva nei miei occhi quando potevo raccogliere un piccolo ovetto...magari ancora caldo...
Eh... avercele adesso 2 galline... ogni tanto la tentazione mi viene... chissà che prima o poi non diventi realtà!

giovedì 14 febbraio 2013

mercoledì 6 febbraio 2013

Come nasce un post? Cordon Bleu Maison

Come nasce un post? Beh, per quanto mi riguarda, senza alcuna specifica programmazione!
Posto quello che mi piace, che mi ha soddisfatta di più, senza tenere ritmi e conteggi stabiliti, ma sulla base del tempo a mia disposizione! Anzi, tante ricette e foto giacciono in archivio, ma non si sa mai quando arriverà il loro momento!
Poi ti capita di leggere dal carissimo Gunther (che nonostante il poco tempo, leggi sempre con avidità!) un interessantissimo articolo dedicato ai Cordon Bleu che si acquistano al supermercato, dove lui, con la consueta schiettezza e precisione, dopo averci illustrato la loro origine, ci apre gli occhi su una delle preparazioni più amate dai bambini!
E mi si accende una lampadina: è da un po' che non li faccio, ma i Cordon Bleu Maison mi erano rimasti buonissimi, li avevo anche fotografati...e calzano a pennello col post di Gunther, proprio perchè come sempre in questi casi, sappiamo cosa c'è dentro!

















Dunque....eccovi i miei Cordon Bleu Maison! Spero li apprezzerete!

lunedì 4 febbraio 2013

Liberiamo una ricetta - I Tajarin della mia Mamma!

Non è la prima volta che cito mia mamma nel blog! Era già successo per i suoi strepitosi agnolotti, ed ora eccomi qui a parlarvi dei suoi inimitabili Tajarin, in occasione della bella iniziativa Liberiamo Una Ricetta!
Sono in ritardo, lo so, ma ho visto l'iniziativa solo oggi mi è venuta voglia di partecipare! Quale ricetta migliore di questa quindi, in archivio già da un po', che rimanda a uno dei sentimenti più preziosi, ovvero l'amore materno?!

















Ormai la mia mamma è diventata espertissima nel realizzare questa specialità piemontese, e non vi nascondo che ha un discreto numero di "clienti"!!! Amici che più o meno velatamente apprezzano molto, e che spesso glieli chiedono anche!!!!

Avrete capito che quelli che vedete in foto non li ho preparati io ma lei....chissà se io un giorno sarò all'altezza???? Per il momento però mi limito a postarli qui, perchè condividere è un po' come amare, e io oggi voglio condividere con voi questa semplice ma per me preziosa ricetta!

lunedì 21 gennaio 2013

Qualcosa di dolce per Colazione? Kefir-Pancakes

Confesso: non avevo mai assaggiato un pancake in vita mia prima di preparare questi!
Mi perdonate?!
Nonostante ne abbia sempre sentito parlare, e abbia sempre visto tante ricette e fotografie in rete, non mi ero mai cimentata!
Galeotta è stata questa ricetta di cavoletto, con la quale, chissà perchè, mi sono decisa!
Complice la voglia di sperimentare di questi ultimi tempi, la nostra colazione di ieri è stata quindi a base di questi buonissimi pancakes!


Ho fatto però alcune modifiche, primo perchè ho usato tutta farina 0, e poi perchè era previsto il buttermilk mentre io ho usato il latte di kefir! Grazie a un vecchio post sul forum quisquilie proprio sul "kefirro"!!! mi sono resa conto che in quanto a fermenti il kefir non lo batte nessuno....così mi son detta: perchè non provare????
Ho acquistato al super il latte di kefir (qui da me lo trovo in bottiglie al banco frigo da 480 gr) e ho provato!
Devo dire.......è stato un successo!

Eccovi la ricetta!

giovedì 10 gennaio 2013

Aspettando Carnevale....ricordiamo il Menù di Natale...Patè di Fegato

Vado particolarmente fiera di questa ricetta......perchè a Natale è piaciuta tanto, perchè era buonissima, perchè ispirandomi alla mousse di tonno sono riuscita a creare proprio il risultato che volevo io, che immaginavo, che pregustavo!
A me il patè di fegato piace tanto! A dire la verità amo il patè in generale....mi sento molto francese in questo ;-)
Sarà la mia vicinanza ai cugini d'oltralpe!!!


Ma senza sconfinare nel fois gras, per il quale il solo pensiero delle condizioni in cui vengono tenute e nutrite le anatre mi fa accapponare la pelle, ho soddisfatto la mia voglia di patè con qualcosa di più semplice, e diciamocela tutta, per essere un patè, nemmeno così grassa!
Oggi il mio blog compie 3 anni! Non che abbia mai festeggiato questo compleanno.....non ho fatto e non faccio nulla per renderlo popolare, è un semplice diario di bordo per condividere in un angolino tutto mio ciò che mi riesce bene in cucina!
Però combinazione oggi me ne sono ricordata, e in occasione di questa data, ci tenevo a regalarvi una ricetta di cui sono rimasta soddisfattissima!!! Per gli amanti del genere ovviamente!