martedì 4 novembre 2014

Le patate ci son sempre, i fagiolini ci sono ancora....Lasagne alla Ligure!

Le lasagne sono un piatto che si mangia volentieri!
Magari non proprio in piena estate, quando il solo pensiero di accendere il forno fa rabbrividire :-) ma diversamente sono sempre molto apprezzate!!


In casa mia amiamo molto quelle classiche al ragù (spesso Ottavio mi chiede "quelle come mangia Garfield", il gatto mangione dell'omonimo cartone animato!!!), ma devo dire che questa versione vegetariana, tipica delle terre liguri, è altrettanto invitante!!!
L'ideale è avere le verdure fresche: le patate non mancano mai, i fagiolini all'occorrenza si possono utilizzare surgelati!

venerdì 24 ottobre 2014

Coccola di una serata d'autunno....Canederli...Classici e Verdi!

Io non amo molto le minestre e i brodini!
Quando mangio mi piace mordere, masticare....e le minestre difficilmente mi regalano questa soddisfazione!
Ovvio quindi che dovendo conciliare l'esigenza di non mangiare sempre asciutto, io mi ingegni per presentare in tavola piatti che possano trovare consenso da parte di tutta la famiglia...
.....e devo dire che questi canederli, serviti in brodo, sono un buon compromesso: tra la voglia di coccolarsi con qualcosa di morbido e caldo nelle fredde serate autunnali, e il piacere di assaporare un piatto che non abbia una consistenza solamente liquida!!!


Insomma....un po' per uno non fa male a nessuno!!! Santi proverbi!!!!

martedì 7 ottobre 2014

Quanto mi piacciono....Fegatini Toscani (per Crostini)!

Il ritmo della pubblicazione dei miei post inevitabilmente langue....
Ma ogni tanto ricompaio!!! ;-)

Non è una novità che a me piaccia il fegato! Non per niente una delle mie ricette di cui vado più fiera è quella del Patè...di Fegato ovviamente!!!
Potevo quindi non adorare i Fegatini Toscani, quelli da spalmare sui Crostini????


Buonissimi li ho mangiati qualche anno fa quando visitai San Gimignano: certo...i piatti della tradizione mangiati nei loro luoghi d'origine sono sempre spettacolari...ma buonissimi sono anche questi preparati a casa!!!!!!

martedì 29 luglio 2014

Potenzialità della Rete: la Frittura Dolce per Patricio!!!

Come ben sapete, il mio blog non è certo "mondano"!!!
Non faccio pubblicità, non ho più tempo per andare in giro a far visita agli altri blog.....e ormai la quasi totale inesistenza di commenti qui sul mio lo dimostra ;-)
Ma la cosa certo non mi preoccupa!! Non è mai stato il mio obiettivo!!!

Il mese scorso però ho avuto una grande soddisfazione...
Controllando la posta dell'indirizzo legato al blog, ho trovato una mail di Patricio, il quale mi spiegava che dopo aver letto il mio post sulla Friciula, aveva istintivamente pensato alla Sua Nonna, originaria piemontese, perchè lui ancora adesso prepara le Friciule con una ricetta identica alla mia, una ricetta che Sua Nonna ha insegnato a suo padre, che suo padre ha insegnato a lui, e che lui ha insegnato ai suoi figli!!!

Che emozione leggere una simile mail: pensare che dall'Argentina, Patricio abbia potuto scrivermi queste cose, dopo aver letto la mia ricetta sul mio semplice blog....mi fa venire la pelle d'oca...
Che emozione pensare a tutte le potenzialità che la rete regala: ai tempi delle nostre nonne, anche solo comunicare col paese più vicino era già una cosa complicata...
Ora il tempo di un clic, e sei in contatto con l'altra parte del mondo...che meraviglia!!!

Nella sua mail, in un ottimo italiano nonostante la distanza, Patricio scrive ancora:
"Ma adesso io voglio trovare una altra delicatezza culinaria de la mia nonna. Non posso ricordare come si chiama, noi la conosceva come friciula dolce. La mia nonna usava polenta fredda. Credo qui fritta o al forno, e dopo il zucchero. Non ricordo bene."
















Io ci ho pensato un po', e come ho già risposto a Patricio via mail, sono giunta alla conclusione che la friciula dolce di cui lui parla sia la Frittura Dolce che si usa preparare col Fritto Misto alla Piemontese, ovvero il semolino fritto!!
Consistenza polentosa, impasto dolce, poi lasciato raffreddare e fritto in padella con un buon olio d'oliva...
Senza dubbio di Frittura Dolce si tratta!!!

Beh, Patricio, Grazie di questo inaspettato e graditissimo contatto!!!
Ecco la mia ricetta di famiglia: questa è dedicata a te!!!!

venerdì 25 luglio 2014

Mare...Mare....e Verdure Ripiene alla Ligure!

Anche quest'anno sono riuscita a ritagliarmi un po' di giorni prima delle vacanze ufficiali, da trascorrere al mare insieme a mio figlio!!!
Gli anni passano e lui cresce...ma è sempre bello stare insieme in questa ormai tradizionale occasione...so che negli anni a venire tutti quei giorni saranno per me un prezioso ricordo...

Parlando di cibo quindi, già sapete quanto io sia affezionata proprio al Ponente Ligure che frequento da quando ero bambina, ho avuto modo di raccontarvi della mitica Sardenara, della Torta Verde...ma mi mancavano le verdure!!!
Ebbene sì, nei bar e nelle gastronomie di Sanremo e dintorni, oltre alla Sardenara e alla Torta Verde, anche le Verdure Ripiene sono specialità che non mancano mai, e nemmeno a dirlo io ne sono ghiotta!!!


Queste ho imparato a farle tanti anni fa, me le ha insegnate Antonietta, la mamma di Cinzia...la mia testimone di nozze!!! Direttamente dal Ponente Ligure con amore!!!
E sono sempre una garanzia!!!

lunedì 9 giugno 2014

Esplosione di zucchine nell'orto... Zucchine Agrodolci!

Io personalmente aspetto sempre con ansia l'arrivo del caldo...non amo il freddo e la mia stagione è decisamente l'estate...
E con l'estate arrivano in cucina pomodori, melanzane, pesche, albicocche, fagiolini, zucchine.....
Ecco: le zucchine!!!
Nell'orto crescono bene, e puntualmente ne ho sempre grandi quantità a disposizione...tanto che a volte devo ingegnarmi per cucinarle in modo un po' diverso perchè i raffinati palati dei miei uomini non abbiano a lamentarsi!!!


Ed ecco che vi propongo qui un modo fresco e gustoso per prepararle, facile e veloce, adattissimo alla stagione perchè in questo modo le zucchine possono essere mangiate fredde!

lunedì 19 maggio 2014

Voglia di merenda in giardino....un cake salato chiamato Babà Rustico!

Anche se meteorologicamente parlando non si direbbe (qui oggi piove e sembra autunno!) siamo quasi alla fine di maggio!
I nostri cuccioli hanno così tanta voglia di stare fuori, di correre e giocare all'aperto in tutta libertà, per lasciarsi alle spalle il grigiore dell'inverno! E' così bello invitare qualche amichetto per giocare insieme in giardino, divertirsi e fare merenda!


E per fare merenda, questo cake salato è davvero perfetto!
Avevo trovato la ricetta anni fa, non ricordo nemmeno più dove...e rispondeva al nome di Babà Rustico!

martedì 13 maggio 2014

Un antipasto da intenditori....Flan Arlecchino!!!!

Da buona piemontese, amo molto gli antipasti!
Nei normali pranzi e cene di tutti i giorni, è difficile pensare all'antipasto, sia per la mancanza di tempo, sia perchè è bene non mangiare troppo...altrimenti poi dopo pranzo chi lavora???!!!
Ma quando ho il piacere di invitare gli amici, mi piace sempre pensare a un buon pranzo o cena ricchi di portate, soprattutto antipasti!
Per inclinazione personale, voglio che gli antipasti siano in numero dispari, quindi quasi sempre cinque perchè a mio parere tre è troppo poco!!! Poi devono essere ben bilanciati tra caldi e freddi...
Su cinque antipasti almeno uno caldo...l'ideale è due caldi e tre freddi!


Fra gli antipasti caldi mi affascinano particolarmente i flan, con la loro consistenza morbida e compatta nello stesso tempo sono una gioia per il palato! Ancor più se accompagnati da una fonduta o da una vellutata salsa al formaggio...
Il problema è che non è facile raggiungere la consistenza perfetta del flan! Ovvero la sua composizione, perchè il flan è in sè talmente eclettico che lo si può fare in tanti modi, a partire dall'utilizzo o meno di panna, o ancora di ricotta, proprio come vi ho già descritto qui.
Così, affidandomi a un vecchio libro che era di mia nonna, uno di quei libri tipo Vecchia Enciclopedia della Casa (oserei dire un libro d'epoca!!!) nel quale sono scritte un sacco di ricette ormai dimenticate, ma secondo me buonissime, ho trovato una squisita preparazione di un "budino di formaggio" a base di besciamella soda!
Che idea: la besciamella come base di un flan, senza usare panna o ricotta, solo latte, burro e farina e il gioco è fatto!

Alla mia passione per i flan, aggiungete poi la vetrina di una delle migliori gastronomie di Torino...la Gastronomia Gallo di Corso Sebastopoli, dove vedo sovente esposta una mattonella tricolore alle verdure.....
Amalgamate il tutto con una sana voglia di preparare in casa cotanta meraviglia e....ecco a voi il mio Flan Arlecchino!!!
Calibrato nelle dosi  e nei tempi (perchè mica mi è venuto al primo colpo eh!!!), è forse un po' lunghetto da preparare....ma fetta dopo fetta... per il palato e per gli occhi... che soddisfazione!!!!

lunedì 5 maggio 2014

Dolci, Salate, Farcite....... è tempo di Crepes!!!!

Non so voi, ma io amo le crepes!!!


Mi piacciono fin da quando ero ragazzina: qui a Torino c'è una storica creperie, in una traversa di Via Garibaldi, che è veramente un buco, giusto lo spazio del bancone e niente posti a sedere, che però le fa buonissime! Ricordo ancora quando ragazzina, durante un'uscita del sabato pomeriggio con la mia amica Mara, decisi di concedermi una crepes al cioccolato bianco.....col quale mi macchiai malamente la giacca di pelle scamosciata che indossavo....un disastro...per la gioia della lavanderia!!!

Beh, macchie a parte, le crepes mi piacciono in ogni modo, sia dolci che salate.... sarà l'aria della vicina Francia a farmele amare così tanto, sta di fatto che le trovo buonissime!!
E poi sono versatili: si possono preparare dolci per una gustosa merenda, salate e farcite secondo fantasia, per un ottimo primo da servire in tavola agli amici! L'impasto a piacere può essere valorizzato con diverse farine (segale, castagne, ceci......) o ancora arricchito con la ricotta!
Insomma, in qualunque modo, le crepes vi faranno fare sempre un figurone!!!

giovedì 17 aprile 2014

Prepariamo a casa le merendine.....le Camille!!!

Ultimamente, grazie alla coscienza critica imparata da Gunther rispetto a tutte le porcherie che sono presenti nei prodotti dolciari confezionati destinati ai nostri bimbi, non mi sfugge un'etichetta!
Non è inconsueto infatti vedermi al supermercato per la spesa, mentre controllo ingredienti e valori nutrizionali di ciò che mi appresto ad acquistare, cercando di evitare ciò che può essere dannoso per la nostra salute, anche se sapientemente mistificato!!


Inutile dire però che per accontentare i figli a qualche prodotto bisogna cedere....così cerco di trovare il giusto compromesso scegliendo al meglio tra ciò che compro..... e poi mi ingegno per preparare in casa sempre cose nuove.... ed ecco qui: che ne dite di queste camille???
Non vi ricordano tanto quelle del supermercato???  Con la differenza che sappiamo cosa c'è dentro!!! E i nostri figli saranno contenti e più sani!!!

mercoledì 9 aprile 2014

Si avvicina Pasqua.....Pastiera di Grano!

Io sono piemontese! E ufficialmente non "c'azzecco niente" ;-) con la pastiera....che ovviamente è napoletana....
Ma si dà il caso che grazie al mitico Forum Quisquilie, la mia casa virtuale grazie alla quale posso dire di essere cresciuta in cucina....io abbia avuto modo di conoscere tante quisquiline campane....le mie amiche quisquiline....


E' per questo che già l'anno scorso avevo deciso di cimentarmi nella Pastiera...ero certa di poter avere degli ottimi consigli!!! E non mi sbagliavo!!!
Quindi non pensate che sia un'eresia....questa è una rielaborazione della Pastiera di Giovanna....umilmente realizzata da me!
Buona al 100% ......... garantito!!!!

mercoledì 2 aprile 2014

Una coccola salata...Gnocchetti di Ricotta!

Ricordo che questi gnocchetti sono stati una delle prime cose che preparai quando iniziai a usare il bimby....quasi 10 anni fa!
Eh sì, tra poco scattano i 10 anni di matrimonio....e i 10 anni di bimby, visto che lo acquistai come regalo di nozze!!!!
Che storia, 10 anni......come divento vecchia!!!!!!!!
Ma gli gnocchetti di ricotta non temono gli anni che passano! Loro sono sempre buonissimi, ogni volta che li preparo!!!!

















Mi direte anche voi se vi sono piaciuti!!!!

martedì 25 marzo 2014

Una golosa variante alla tradizione.....il Tiramisù al Moscato!

Sapete tutti che le mie origini affondano le loro radici nella terra del Moscato, perchè avete già avuto modo di conoscere il mio zabaione al moscato!!!
Oggi però voglio presentarvelo in una veste diversa, ovvero in una golosa variante al tradizionalissimo tiramisù!!!
Spero vi piacerà!!!


domenica 16 febbraio 2014

Il Carnevale 2014 è alle porte....Bugie Ripiene!

In questo periodo ho parecchi problemi....ma non potevo non lasciarvi una ricetta per Carnevale!!!
L'impasto delle bugie che ho usato già lo conoscete, ma questa volta le ho fatte ripiene!
Inutile dirlo.....Una Vera Bontà!!!



venerdì 24 gennaio 2014

Rimanendo in "tema veneziano"....Carciofi di S.Erasmo Stufati!

Eh sì...anche se è passato un po' di tempo dall'ultimo post, voglio rimanere in "tema veneziano"!!!
S.Erasmo è infatti una delle isole della Laguna Veneta, scarsamente popolata, assolutamente non turistica, e con una spiccata vocazione agricola! Vista dall'alto è infatti quasi tutta verde, perché già nei tempi antichi era considerata "l'orto di Venezia"! E ancora oggi i banchi del mercato di Rialto segnalano con orgoglio la provenienza "di S.Erasmo" di alcune di tipologie di verdura in vendita.....


....tra cui i carciofi!!!
Famosissime sono le "castraure", i carciofi di prima fioritura della pianta, poi vengono "i botti", comunque sempre teneri e gustosi!
E frequentando il mercato di Rialto, ho capito che i carciofi sono una verdura sempre presente, anche sotto forma di "fondi", cosa che qui a Torino proprio non si usa! Praticamente i carciofi (specie se più grossi) vengono privati completamente delle foglie e in un certo senso pelati: i fondi ricavati (sembrano dei dischi) vengono disposti in una bacinella con acqua acidulata perchè non anneriscano, e venduti a numero!
Quante cose si imparano dalle diverse tradizioni culinarie della nostra Italia!!!