lunedì 5 maggio 2014

Dolci, Salate, Farcite....... è tempo di Crepes!!!!

Non so voi, ma io amo le crepes!!!


Mi piacciono fin da quando ero ragazzina: qui a Torino c'è una storica creperie, in una traversa di Via Garibaldi, che è veramente un buco, giusto lo spazio del bancone e niente posti a sedere, che però le fa buonissime! Ricordo ancora quando ragazzina, durante un'uscita del sabato pomeriggio con la mia amica Mara, decisi di concedermi una crepes al cioccolato bianco.....col quale mi macchiai malamente la giacca di pelle scamosciata che indossavo....un disastro...per la gioia della lavanderia!!!

Beh, macchie a parte, le crepes mi piacciono in ogni modo, sia dolci che salate.... sarà l'aria della vicina Francia a farmele amare così tanto, sta di fatto che le trovo buonissime!!
E poi sono versatili: si possono preparare dolci per una gustosa merenda, salate e farcite secondo fantasia, per un ottimo primo da servire in tavola agli amici! L'impasto a piacere può essere valorizzato con diverse farine (segale, castagne, ceci......) o ancora arricchito con la ricotta!
Insomma, in qualunque modo, le crepes vi faranno fare sempre un figurone!!!



La ricetta base che vi propongo è quella che preparo ormai da oltre 20 anni, da quando cioè la lessi su una di quelle riviste che davano in omaggio i supermercati e che conservo ancora oggi!!! Le varianti sono per dar sfogo alla fantasia!!!




CREPES (Ricetta base)

Ingredienti (il numero di crepes ottenute dipende dalla dimensione della padella...se piccola, con questa dose ne vengono circa una trentina)
  • 200 gr di farina 0
  • 500 ml di latte
  • 4 uova
  • 1 cucchiaio di zucchero (per crepes solo dolci)
  • 1 cucchiaino di sale (per crepes solo salate)
Preparazione
Mettere in una ciotola gli ingredienti (a piacere si possono omettere sia sale che zucchero, utilizzando così la pastella per crepes sia dolci che salate) e lavorarli con le fruste elettriche fino a ottenere una pastella bella fluida. Lasciare riposare per 30 minuti circa. Rimestare con un cucchiaio, quindi scaldare una padella antiaderente e preparare delle crespelle sottili versando di volta in volta una o più cucchiaiate di pastella (a seconda della dimensione della padella) e rigirando a metà cottura.
Farcire a piacere.
Se dolci, ovviamente un must è la classica Nutella, oppure qualsiasi gusto di marmellata o la crema di marroni...magari con un ciuffo di panna montata...
Se salate, ottimi sono i ripieni di prosciutto o di verdure, abbinati a una besciamella leggera; quelle salate, una volta farcite, vanno poi passate in forno a dorare e servite magari con qualche cucchiaiata di salsa al formaggio, un filo d’olio a crudo e una spolverata di grana grattugiato.

Variante alle farine
Sostituire 100 gr di farina 0 con 100 gr di farina di segale, o di castagne o di ceci....

Variante alla ricotta
  • 200 gr di farina 0
  • 650 ml di latte
  • 2 uova
  • 100 gr di ricotta
  • 1 cucchiaino di sale

Baci, MARA



1 commento:

Mirtilla ha detto...

anche io ne sono ghiottissima!!