martedì 14 settembre 2010

Ultimi scampoli d'estate: le pesche ripiene alla piemontese!

Quando arriva l'estate, ed inizia la stagione delle pesche, la prima cosa che mi viene in mente di preparare sono proprio i "persi pien" ovvero le pesche ripiene!

















Non che in realtà questa sia una ricetta tipica della famiglia: non ricordo di averle viste fare così a mia mamma o alle mie nonne, ma vero è che nell'aria ne ho sempre "annusato il sapore" perchè dalle mie parti sono una portata davvero tradizionale!


Mia mamma in verità le preparava mettendole semplicemente a bollire in pentola con amaretti, poco zucchero e cacao, quasi a modi marmellata: buonissime anche così, ve l'assicuro, ma volete mettere il fascino di una bella mezza pesca su un piattino, pronta per farsi mangiare?! Non so voi, ma io non resisto!
Così, partendo dai semplici ingredienti di mia mamma, ho creato le mie pesche ripiene: non metto uovo, come spesso leggo in altre ricette, ma vengono squisite ugualmente!
Ormai con le pesche siamo agli sgoccioli, approfittatene ancora adesso e non ve ne pentirete!



PESCHE RIPIENE ALLA PIEMONTESE











Ingredienti
• 10 pesche grandi e mature
• 200 gr di amaretti secchi
• 30 gr di cacao amaro
• 30 gr di zucchero (facoltativo)

Preparazione
Bimby: mettere gli amaretti nel boccale e tritarli 15 sec vel 5.
Tradizionale: tritare al mixer non troppo finemente gli amaretti.
Lavare le pesche e dividerle a metà; privarle dell’osso e scavarle un po’ con uno scavino o un cucchiaino. Mettere la polpa scavata delle pesche insieme agli amaretti tritati, aggiungere lo zucchero e il cacao e nel bimby amalgamare a vel 3, oppure amalgamare al mixer (se e pesche non fossero troppo mature e il composto risultasse asciutto, aggiungere un po’ di moscato o succo di frutta). Preriscaldare il forno (cottura ventilata) a 180°, intanto disporre le mezze pesche su una teglia con sopra un foglio di carta da forno, e riempirle con la farcia. A piacere mettere su ognuna un fiocchetto di burro. Infornare in forno caldo per 35 max 40 minuti. Lasciare raffreddare e servire; vanno mangiate a temperatura ambiente.




Approfitto di questo post per ringraziare tutte voi che avete finora aderito all'iniziativa "Il Re dell'Estate": conto prestissimo di aggiornare il post con tutte le ricette che avete già inviato, e vi ricordo che c'è tempo fino a martedì prossimo per partecipare! un abbraccio MARA

16 commenti:

Federica ha detto...

Pesche, amaretti, cacao...non le ho mai fatte ma hanno un aspetto così buono!!! Una dolce coccola senza peccato...o quasi ;) Un bacione

P.S. finalmente ce l'ho fatta col Re Pomodoro. Domani ti mando la ricetta

Alessia (Ale) ha detto...

Le prepara sempre mia zia... goduria pura!
ciao
Ale

p.s. ho perso il re dell'estate... cos'è??? vado a curiosare.
ops... scusa...

Scarlett: ha detto...

sembrano buone!!!mi piace il ripieno...che dici se ne prendo una della tua per assagggiare..bacioni cara e buona serata

Lady Boheme ha detto...

Complimenti tesoro, sono una vera delizia!!! Baci

Simo ha detto...

Questa ricetta mi ricorda la mia infanzia, la mia mami le faceva spesso e mi piacciono da matti!
Buona serata

saretta m. ha detto...

mai assaggiate pesche farcite così, ma ho l'impressione che siano moooolto buone!!!baci

k@tia ha detto...

Ciao Mara!! anche io le preparo, anche se non sono piemontese;)).. io metto l'uovo e mi domandavo ma ti rimane ben sodo lo stesso il ripieno?? dalla foto direi di sì ma ho paura che perda un po' in consistenza.

Fimère ha detto...

bon retour parmi nous
elles doivent être délicieuses ces pêches farcies, j'adore
bonne soirée

lucia ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
lucia ha detto...

La mia nonna le preparava sempre! Lei, piemontese doc, di Riva presso Chieri, era molto brava in cucina. Agnolotti e brasati in inverno, vitel tonnè e pesche d'estate erano i miei preferiti! BAcioni e a presto!

Gunther ha detto...

si prima che lastagione finisca meglio darsi da fare con delle pesche cosi buone

Betty ha detto...

mi piacciono da morire le pesche preparate così, una scorpacciata ne farei gnam gnam
baci.

alefusaro ha detto...

guarda sono capitato sul tuo blog per caso.
le preparerò proprio questo pomeriggio! ti farò sapere!
io le farò col bimby...
staremo a vedere

speedy70 ha detto...

Deliziose queste pesche!!! Bravissima e buona domenica!!!

Manuela ha detto...

Quanto mi piace questa ricetta, mi riprometto sempre di provarla, devo assolutamente darmi da fare...Buon fine settimana saluti Manu.

Sgt.Pepper ha detto...

complimenti per il blog, e soprattutto per queste pesche!!!anche io sono piemontese e le conosco molto bene!!!
A PRESTO
CIAOOOOOOOOOOOOOO