mercoledì 29 maggio 2019

Un Anniversario val ben Una Torta..... HomeMade Sacher Torte!!!

Sono 15!!!
15 anni che sopporto mio marito... e lui sopporta me!!! :-)
15 anni di progetti, di cose fatte, di cose ancora da fare, di soddisfazioni, di preoccupazioni, e la gioia più grande di Ottavio...
Nulla è mai scontato, ogni giorno una sfida, una nuova avventura... questo è il bello del matrimonio!!!
Quindi.... Buon Anniversario a Noi... con Torta!


Per l'occasione, una torta speciale... la Torta Sacher!!!

La Sacher è una delle torte preferite di Ottavio, assaggiata in originale la scorsa estate a Vienna!!!
(Eccolo mentre si gustava la sua fetta di Torta proprio all'Hotel Sacher!!!)


Questa replica, di cui ho trovato la ricetta sul sito FoodMeTender, ci ha soddisfatti in pieno!!! Io ho soltanto adattato un po' il procedimento alle mie abitudini, e aumentato la quantità di confettura su esplicita richiesta del figliolo in qualità di supervisore! Il confronto con l'originale ha retto alla grande ed ha ottenuto la piena approvazione di Ottavio, che sul tema Sacher è davvero molto esigente!!!
Sono proprio orgogliosa!!!


Ho usato una glassa di copertura all'acqua e cacao, che rimane più morbida e bella lucida, la prossima volta sperimenterò la classica glassa al cioccolato!!!
Quindi... che Sacher sia!!!




HomeMade SACHER TORTE

Ingredienti (1 tortiera Ø 18 cm - per una tortiera Ø 24 cm moltiplicare tutte le dosi per 2)
  • 3 uova
  • 63 gr di burro morbido (a pomata)
  • 63 gr di farina 00
  • 75 gr di zucchero semolato
  • 20 gr di zucchero a velo
  • 75 gr di cioccolato fondente
  • 130 gr di gelatina di albicocche (oppure confettura) per farcire
  • Glassa al cioccolato per completare

Preparazione
In una ciotola mettere il burro morbido e lavorarlo a pomata. Aggiungere lo zucchero a velo e mescolare con le fruste a velocità bassa. Separare tuorli e albumi, mettere da parte gli albumi e aggiungere i tuorli al composto di burro e zucchero, uno alla volta, frullando bene e a lungo prima di aggiungere il tuorlo successivo. Non aggiungere i tuorli tutti insieme poiché l’acqua in essi contenuta potrebbe creare grumi.
Tritare il cioccolato (nel bimby, 20 sec vel 6), metterlo in un pentolino e scioglierlo a bagnomaria. Lasciarlo appena raffreddare e versarlo nel composto di uova burro e zucchero mescolando bene il tutto. Aggiungere la farina setacciata e mescolare molto bene fino ad ottenere un composto omogeneo e cremoso.
A parte montare le chiare con le fruste a velocità sostenuta e, quando saranno abbastanza gonfie, aggiungere pian piano lo zucchero semolato, continuando a sbattere il composto fino ad ottenere una meringa molto soda, bianca e lucidissima.
A questo punto, nella ciotola della meringa aggiungere il composto di uova e cioccolato, tenendolo da una parte, e iniziare ad incorporarlo con molta delicatezza dall'alto verso il basso ad una piccola parte di meringa montata. Man mano incorporare sempre più meringa, facendo attenzione che il composto non si sgonfi e non perda l’aria che servirà a gonfiare la torta in cottura. Si otterrà un composto leggero e cremoso color caffelatte.
Imburrare bene una teglia a cerchio apribile da 18 cm, versarvi il composto ed infornare a 150° statico (con un pentolino di acqua dentro). Fare cuocere per circa 50 min/1 ora finché non sarà cotta alla prova dello stuzzicadenti. Sfornare, aspettare 10 min, poi toglierla dallo stampo e lasciarla raffreddare su una gratella senza toccarla. Una volta fredda, capovolgerla su un disco di cartone del diametro della torta stessa o appena più grande, appoggiare il tutto su un piatto largo e piatto, incidere più o meno a metà tutto il bordo della torta con la punta di un coltello, quindi passare un pezzo abbastanza lungo di filo da cucito intorno alla torta nella fessura fatta con il coltello, incrociarlo e tirare… si otterrà un taglio della torta perfetto!!!
A questo punto mettere nel bimby la confettura, aggiungere due cucchiai (o più) di acqua, frullarla a vel 5 e riscaldarla 3 min 50° vel 2 per renderla più liquida e omogenea (diversamente fare questa operazione in un pentolino e con un semplice frullatore).
Sollevare delicatamente la calotta superiore della torta ed appoggiarla di fianco. Farcire la faccia tagliata della base con circa tre quarti della confettura approntata. Riposizionare con cura la calotta rimanente, e con l'aiuto di una spatola ricoprire la superficie della torta con la confettura rimasta, in modo che sia lucida e scivolosa.
IMPORTANTE, lasciare riposare e asciugare la Sacher per alcune ore.
Trascorso il tempo, preparare la glassa. Scegliendo una glassa a caldo, magari preparata col bimby, basterà mantenere le lame in movimento a vel 1 ed utilizzarla una volta raggiunta la temperatura di 37°.
Io in questo caso ho utilizzato una glassa al cacao a freddo.
Posizionare sul piano di lavoro un foglio di carta forno, appoggiarvi una gratella e appoggiarvi sopra la torta col suo fondo.
Versare la glassa sulla torta facendola colare tutta insieme dal centro in modo che coli da sola su tutta la torta, ottenendo una glassatura uniforme. Riposizionare la torta su un piatto e lasciare asciugare la glassa senza toccarla Servire a fette non prima che sia trascorsa qualche ora, accompagnando con un ciuffo di panna montata appena dolcificata.



Buona Sacher a tutti!!!

2 commenti:

Antro Alchimista ha detto...

Ma che bel ragazzo il tuo Ottavio!!! E buon anniversario a voi festeggiato con uno dei dolci che adoro: la sacher che ti è venuta meravigliosamente perfetta! Un bacio

Günther ha detto...

Grande grande per la torta e complimenti per l'anniversario ci si tollera bene questo è importante