lunedì 29 gennaio 2018

Una verdura interessante.......Gambi di Coste Gratinati!

Le verdure invernali, a mio parare, sono meno accattivanti di quelle estive......
Sarà che d'estate c'è sua maestà il pomodoro (che non stanca mai!), ma d'inverno cavoli, broccoli & Co. mi rattristano parecchio....
Nel panorama invernale però, una verdura che raccoglie i miei favori comunque c'è! Si tratta delle coste! Quelle grandi col gambo bianco e la foglia verde bella larga!

Alcuni anni fa, bloccata a casa dall'influenza, mandai mio marito in spedizione al mercato, richiedendogli l'acquisto delle costine......
Lui arrivò a casa con le coste!!!
Subito mi arrabbiai....possibile che chiedi una cosa e te ne arriva un'altra???!!!
Poi, cucinandole, mi resi conto che in realtà erano più facili da pulire (foglia grande rispetto a foglia piccola...vuoi mettere?!), avevano una resa migliore, e soprattutto consentivano di avere praticamente due verdure diverse utilizzando separatamente foglia e gambi!
E' vero, non è lo stesso gusto, perchè ovviamente ogni verdura ha il suo....ma che scoperta grazie allo sbaglio di mio marito!!! Pensare che non gliel'ho mai confessato!!!


In questa ricetta vi propongo l'utilizzo dei gambi.....sono ottimi impanati e fritti, stufati e ricoperti di morbida fonduta....oppure così, gratinati al forno: golosi, ma comunque leggeri!
Provateli come contorno, ne rimarrete soddisfatti!!!



GAMBI di COSTE GRATINATI

Ingredienti
·        Coste a gambo bianco
·        Pecorino (o grana) grattugiato q.b.
·        Pangrattato q.b.
·        Una noce di burro
·        Sale q.b.

Preparazione

Mondare e lavare le coste, quindi utilizzare i gambi bianchi tagliandoli a tocchi. In una pirofila da forno mettere una noce di burro e farla sciogliere nel forno preriscaldato, quindi disporvi i pezzi di verdura, mescolarli per farli insaporire, salarli e spolverarli di pangrattato e pecorino grattugiato. Cuocere in forno caldo ventilato+grill a 200° per 15 minuti circa. Servire caldi.


Buon Appetito!!

Nessun commento: